Icona di VLC media player

VLC media player

È un programma che permette di riprodurre diversi file video e audio in tantissimi formati

Voto (2493 voti)

Licenza: Gratis

Autore: VideoLAN

Versione: 3.0.11.1

Compatibile con: Mac

Disponibile anche per Windows

Voto

Licenza

(2493 voti)

Gratis

Autore

Versione

VideoLAN

3.0.11.1

Compatibile con:

Disponibile anche per

Mac

Windows

Pro
  • Compatibilità con gran parte dei formati multimediali audio e video;
  • Possibilità di usare il programma come client e server per la condivisione delle proprie playlist;
  • Comandi di base facilmente raggiungibili anche senza una buona esperienza con i software di questo tipo;
  • Piattaforma open source, quindi costantemente ottimizzata con il supporto della community di utenti esperti.
Contro
  • Manca un tema scuro.

VLC Media Player è un lettore multimediale particolarmente diffuso, apprezzato soprattutto grazie alla natura open source del software, che può essere quindi "personalizzato" da ciascun utente o scaricato in una delle versioni già disponibili. Il programma viene utilizzato in particolare per riprodurre file audio e video.

I primi prototipi di VLC Media Player sono nati per la condivisione e lo streaming di file multimediali all'interno di una struttura universitaria. La riuscita del progetto ha spinto gli sviluppatori ad ottimizzarne il risultato e renderlo pubblico; è stata l'organizzazione VideoLAN ad assumersi la responsabilità del perfezionamento e della successiva distribuzione, sempre gratuita, della piattaforma. Successivamente il software è stato riprogettato integralmente, correggendone la predisposizione d'uso (il codice iniziale era ottimizzato per l'uso del programma come client e non come media player indipendente) ma senza comprometterne l'efficacia nella trasmissione dei dati via server. VLC Media Player è disponibile per numerosi sistemi operativi, e i requisiti hardware necessari per garantire il suo corretto funzionamento sono abbastanza elastici da permetterne l'uso in qualsiasi ambito, senza particolari esigenze. In alcuni casi, come nell'utilizzo su macOS, si possono integrare alcuni plugin per abbinare il lettore ai vari browser e sfruttarne appieno le potenzialità sul web.

La critica del settore, in numerose occasioni, ha etichettato VLC Media Player come un software efficiente ma piuttosto macchinoso, a causa di un'interfaccia poco intuitiva. In realtà, dopo aver preso confidenza con il programma per qualche minuto, ci si accorge che tutti i comandi necessari sono facilmente raggiungibili: dai menu a tendina essenziali (come le voci Media, Audio, video, Tools e Help) alle funzioni avanzate sulla sinistra, è difficile che l'utente medio non riesca ad individuare ciò di cui ha bisogno all'interno della schermata. La riproduzione della maggior parte dei file compatibili, inoltre, viene avviata automaticamente ed è possibile impostare VLC Media Player come sistema di lettura predefinito.

Pro:

Pro
  • Compatibilità con gran parte dei formati multimediali audio e video;
  • Possibilità di usare il programma come client e server per la condivisione delle proprie playlist;
  • Comandi di base facilmente raggiungibili anche senza una buona esperienza con i software di questo tipo;
  • Piattaforma open source, quindi costantemente ottimizzata con il supporto della community di utenti esperti.
Contro
  • Manca un tema scuro.